Travelcooking

Punta Cana… Una settimana in paradiso!

18-23 Gennaio 2018

 

Dopo tanti giorni di duro lavoro e di brutto tempo invernale, avevo un grande desiderio di andare in un posto carino e godermi un periodo di riposo e relax.
Ho sentito parlare di Punta Cana in Repubblica Dominicana, come un bel posto dove andare in vacanza e quando ho preso la decisione della destinazione me ne sono ricordato, è proprio così che ho scelto questo posto, un po’ per caso.

Così, con un volo diretto della British Airways, sono partito da Londra nel primo pomeriggio per atterrare all’aeroporto di Punta Cana alle 7pm ora locale. Dopo una lunga fila per il controllo passaporti, visto e bagagli, siamo finalmente riusciti ad uscire dall’aeroporto, dove la nostra “host” dell’appartamento che avevamo prenotato su AirBnB, ci è venuta a prendere per portare direttamente a casa. L’area in cui eravamo si chiama Cap Cana, una zona riservata ai turisti con numerose strutture in vendita o in affitto di appartamenti da sogno, come il nostro ad esempio, situato praticamente sulla spiaggia. 

Questo è l’accesso alla spiaggia direttamente dal nostro appartamento, le piscine e la “lobby area”… davvero tutto stupendo…

La mattina seguente ho potuto ammirare l’alba dal mio letto! Incredibile!! Anche sul balcone dell’appartamento si può godere di una vista sull’oceano praticamente perfetta, ci si sveglia con un senso di calma. L’acqua turchese è semplicemente stupenda!

Anche il pomeriggio lo abbiamo passato in giro per Cap Cana e Punta Cana, scoprendo che probabilmente il modo migliore per spostarsi li in zona è noleggiare una macchina. Così, il mattino seguente, abbiamo visitato un’altra zona della Repubblica Dominicana, un posto molto conosciuto chiamato spiaggia di Bavaro. Eravamo curiosi perché su TripAdvisor è menzionata come la spiaggia numero uno da visitare, ed in effetti il posto si è rivelato molto bello e affollato di turisti…

Bavaro beach è una zona un po’ caotica, piena di ristorantini e negozi, mentre Cap Cana è un’area molto più tranquilla ma anche molto estesa, all’interno della quale potrete trovare anche un campo da golf, alberghi, ristoranti e persino negozi. Ma la differenza più grande, secondo me, è la spiaggia; Bavaro beach è sempre molto affollata anche dalle persone locali, mentre a Cap Cana avevamo la spiaggia quasi tutta a nostra completa disposizione… davvero incredibile!

Così, abbiamo terminato la nostra giornata con una bella passeggiata in spiaggia per ammirare il tramonto, e una cena in uno dei ristoranti li a Cap Cana, vicino al nostro appartamento…

Anche la mattina seguente, dopo aver ammirato l’alba dal nostro terrazzo, abbiamo fatto una passeggiata in spiaggia piacevolissima…

…Mentre le ore più calde della giornata le abbiamo passate in casa a cucinare un ottimo pranzo che abbiamo gustato sul balcone. La vista di cui si può fodere da qui è talmente bella che anche lavare i piatti diventa una cosa piacevole. Nel tardo pomeriggio, invece, abbiamo preso la macchina e fatto un giro a Punta Cana, visitando anche il centro commerciale Blue Mall, davvero molto carino e ideale se siete in cerca di souvenir.

Il lunedì mattina, invece, siamo partiti abbastanza presto in direzione Bayahibe, un piccolo villaggio di pescatori nella zona Sud-est dell’isola; la zona è in via di sviluppo, ci sono numerose strutture per ospitare turisti e altre numerose in via di costruzione, e inoltre questo è il punto di partenza per le crociere delle isole di Catalana, Samoa e La Mona… ma noi eravamo già  in ritardo. Così ci siamo diretti verso la spiaggia pubblica per ammirare il colore del mare dei Caraibi… davvero qualcosa di unico!

Abbiamo deciso poi di fermarci per pranzo in uno dei ristoranti li in spiaggia, volevamo provare qualcosa di tipico ma alla fine facevano tutti cucina internazionale, così  questo è quello che ci è stato servito come cosa più  vicina al cibo locale…

Di ritorno verso Punta Cana, abbiamo fatto un’altra sosta nella zona di Bavaro Beach prima di rientrare a Cap Cana, ed in questo posto è davvero difficile non sentirsi rilassati e meglio che a casa propria! Davvero una bellissima sensazione!

Così, per cena, abbiamo deciso di cucinare di nuovo e goderci una cenetta a casa. E complice il tempo a dir poco perfetto, abbiamo dormito sulla terrazza…

Il martedì era il nostro ultimo giorno in questo posto veramente da favola, ed è stato quasi inevitabile non sentirsi un po’ tristi… Ma ci siamo comunque goduti il nostro ultimo giorno nel migliore dei modi, passando la mattina in spiaggia e recandosi in aeroporto solo in tardo pomeriggio…

Punta Cana è davvero un posto meraviglioso dove trascorrere una vacanza rilassante, consiglio a chiunque di recarsi in questo posto! E per qualsiasi informazione per una vacanza in queste zone, non esitate a contattarmi anche in privato, sarò felicissimo di darvi suggerimenti e consigli utili!

 

 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *